Regione. Il presidente Bonaccini riceve il nuovo Console generale Usa a Firenze, Ragini Gupta: “Incrementare rapporti e relazioni per sostenere il rilancio economico”

L'incontro con l’alta diplomatica oggi in Regione. Il ricordo dell’attentato dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York

Bologna - Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha incontrato oggi pomeriggio a Bologna il Console generale degli Stati Uniti, Ragini Gupta, per un saluto istituzionale in occasione dell’avvio del suo mandato a Firenze. Il Console era accompagnato dal consigliere politico ed economico, Michele Comelli.

L’alta diplomatica è la 45esima Console generale Usa a Firenze, con competenza su Toscana, Emilia-Romagna - con l’eccezione delle province di Parma e Piacenza - e Repubblica di San Marino. Prima di questo incarico ha prestato servizio in Giordania, in Messico, Pakistan e India.

“Abbiamo avuto ottimi rapporti e collaborazione con il console precedente, che ringrazio”, ha detto il presidente Bonaccini ricordando i progetti e gli insediamenti di imprese americane in Emilia-Romagna, dalla Philip Morris alla Eon Reality, ma anche i rapporti con la Silicon Valley, dove vengono inviate le start up emiliano romagnole più interessanti, con il sostegno della Regione.

“Il nostro interesse- ha aggiunto- è quello di irrobustire le relazioni con la California, sia nell’ambito delle nuove tecnologie, con la Silicon Valley, che in altri settori come l’enogastronomia, su cui avvertiamo un particolare sensibilità comune”.

Il presidente ha sottolineato l’interesse anche per accordi istituzionali con lo Stato di New York, dove vive un’ampia comunità di emiliano-romagnoli, e con la Pennsylvania, per quanto riguarda il settore life sciences. Importante anche l’ambito culturale, in un anno che per l’Emilia-Romagna si apre all’insegna di Parma capitale italiana della cultura e delle celebrazioni per i 700 anni della morte di Dante.

“Il nostro obiettivo è quello di lavorare insieme e promuovere investimenti e scambi che possano facilitare la ripresa economica in entrambi i Paesi”, ha detto Ragini Gupta, sottolineando la massima disponibilità a lavorare su una lista di priorità.  

Nel corso dell’incontro ci si è poi soffermati sulla gestione dell’emergenza sanitaria contro il Covid.

Il presidente e la console hanno ricordato anche l’anniversario del terribile attentato alle Torri Gemelle di New York dell’11 settembre 2001./CL


In allegato foto dell'incontro

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/11 17:47:00 GMT+2 ultima modifica 2021-05-14T09:14:12+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina