Coronavirus. L’aggiornamento in Emilia-Romagna: 1.853 nuovi casi. Oltre 2.900 guariti e quasi 1.100 casi attivi in meno. Vaccinazioni: ciclo completato per il 93,5% degli over12, somministrate 2,7 milioni di terze dosi

9.794 tamponi fatti. Il 95,4% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L’età media dei nuovi positivi è di 40 anni. 13 decessi
07/03/2022 15:55

Bologna - Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.200.538 casi di positività, 1.853 in più rispetto a ieri, su un totale di 9.794 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.842 molecolari e 4.952 test antigenici rapidi.

Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 18,9%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.186.449 dosi; sul totale sono 3.758.961 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 93,5%. Le terze dosi fatte sono 2.673.344.

Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate.

Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

Autotesting  

Per quanto riguarda l’autotesting con tampone rapido antigenico per l’apertura e la chiusura dell’isolamento riservato a chi ha fatto la terza dose ed è asintomatico, dall’avvio del servizio - il 19 gennaio scorso - i tamponi caricati sul Fascicolo sanitario elettronico sono 41.648.

Di questi, 21.449, pari al 51,5%, riguardano cittadini che, avendo determinato la propria positività al virus SARS-CoV-2, hanno ricevuto o riceveranno la comunicazione di avvio del periodo di isolamento. Dopo 7 giorni di isolamento queste persone potranno ripetere l’autotesting e in caso di negatività caricare il risultato sempre sul Fascicolo sanitario elettronico e ottenere entro 24 ore la certificazione di fine isolamento. 20.199 sono invece i tamponi con esito negativo (il 48,5%).

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 71 (+3 rispetto a ieri), l’età media è di 65,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid sono 1.207 (+31 rispetto a ieri, +2,6%), età media 74,1 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 6 a Parma (invariato); 5 a Reggio Emilia (-1); 8 a Modena (invariato); 27 a Bologna (+1); 5 a Imola (invariato); 5 a Ferrara (+1); 1 a Ravenna (-1); 2 a Forlì (+1), 1 a Cesena (invariato) e 10 a Rimini (+2 rispetto a ieri).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 40 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 583 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 246.190), seguita da Modena (220 su 186.174); poi Reggio Emilia (207 su 132.264), Ferrara (168 su 82.210) e Ravenna (145 su 110.584); quindi Parma (144 su 98.006) e Rimini (144 su 118.425), Cesena (87 su 67.774), Piacenza (62 su 64.986); infine Forlì (61 su 56.731) e il Circondario imolese, con 32 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 37.194.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 27.802 (-1.082). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 26.524 (-1.116), il 95,4% del totale dei casi attivi.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 2.922 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.156.724.

Purtroppo, si registrano 13 decessi:

  • 2 in provincia di Piacenza (una donna di 86 e un uomo di 86 anni)
  • 3 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 94 anni e due uomini di 92  e 94 anni)
  • 5 in provincia di Bologna (due donne di 87 e 95 anni e tre uomini di 85, 86 e 88 anni)
  • 1 in provincia di Ferrara (una donna di 96 anni)
  • 1 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 86 anni)
  • 1 in provincia di Rimini (un uomo di 63 anni).    

Non si registrano decessi in provincia di Parma, Modena, Ravenna e nel Circondario imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 16.012.

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi sono stati eliminati 4 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare.

Giancarlo Martelli 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/07 16:55:02 GMT+2 ultima modifica 2022-03-07T16:55:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina